:::: MENU ::::

DUP: il nostro Comune non riesce a fare bene neanche Copia e Incolla!

  • Feb 29 / 2016
  • 1
DUP
News

DUP: il nostro Comune non riesce a fare bene neanche Copia e Incolla!

Venerdì scorso, 26 Febbraio 2016, durante il Consiglio Comunale abbiamo assistito ad un vero e proprio scandalo.

Tra i 23 (avete letto bene) punti all’ordine del giorno, c’era anche la discussione in merito al Documento Unico di Programmazione (detto DUP) che dovrebbe includere le strategie della nostra amministrazione sul medio e lungo periodo insieme ad elementi della programmazione triennale 2016-2018.

Sembra complicato ma è tutto semplice:

quali strategie per il nostro Comune nei prossimi 5 anni e la visione sul lungo periodo?

quali azioni pratiche nei prossimi 3 anni che ci consentiranno di rilanciare il nostro Comune?

Il documento qui allegato è ciò che è stato prodotto dalla nostra amministrazione, votato in Giunta il 29 Dicembre 2015. Leggetelo! E’ divertente, in alcuni punti esilarante.

Ho chiesto ai presenti chi nella maggioranza avesse letto il documento perché

IO MI VERGOGNEREI SE AVESSI SCRITTO O ANCHE SOLO LETTO E VOTATO QUEL DOCUMENTO

La prima parte (strategie) non contiene NIENTE di strategico, NULLA. Il Sindaco in Consiglio Comunale durante la discussione ha rimandato la strategia alla pagina 43 del documento. Leggetelo! Fatevi un’idea.

La strategia più forte che viene proposta è la contrattazione con il gestore dell’energia elettrica per pagare meno la bolletta (neanche per favorire le energie rinnovabili!!!)

Ma la magia arriva nella seconda parte del documento dove vengono identificati i ‘Programmi’ per ciascuna ‘Missione’.

Tutto e solo un ‘Copia e Incolla’ fatto, inoltre, decisamente male.

Non hanno neanche inserito le linee del programma elettorale all’interno del documento.

SVOGLIATI!

E’ inaccettabile. Tutti noi dovremmo leggere questo documento che rappresenta il modello operativo della nostra amministrazione e farci un’idea di cosa è il nostro Comune.

E’ dal giorno dell’insediamento che ci mettiamo a disposizione della maggioranza ma non hanno ancora capito!

Che ci usino almeno per rileggere il compitino fatto.

Share Button

One Comment

  1. Filippo Chiostri

    Sinceramente, non vedo l’ora che sia implementato lo streaming video dei consigli comunali, così che ognuno possa rendersi conto di quale basso uso dell’intelligenza venga fatto in tali frangenti, e di quanto questo nuoccia al benessere dei cittadini.

    Rispondi

Leave a comment

Vuoi partecipare? Contattaci