:::: MENU ::::

Le prime segnalazioni dei cittadini

Rocca di Montopoli
Cittadini, Segnalazioni

Le prime segnalazioni dei cittadini

Ormai è da troppo tempo che si avverte nella comunità una sorta di disinteresse nei confronti della politica, dovuto principalmente al fatto che gli ‘eletti’, sia a livello nazione che locale, non considerano più come priorità l’esigenza del cittadino.
Il Movimento 5 Stelle di Montopoli vuole ritornare, come forza politica, vicina al cittadino, anzi è il cittadino stesso che attraverso la sua partecipazione vive e condivide la vita politica della sua comunità. Come attivisti del Movimento 5 Stelle di Montopoli abbiamo cominciato una campagna di raccolta segnalazioni e lamentele col fine di porle all’attenzione delle istituzioni locali nelle varie sedi d’incontro.

Il nostro banchino è stato presente presso i mercati di ogni frazione e l’esperienza si è rivelata molto interessante tanto da indurci a proseguire nei mesi a venire. Pensiamo che questo sia il primo passo da compiere per pianificare un lavoro costruttivo e per migliorare la qualità della vita delle persone e del nostro territorio comunale.

Per noi del Movimento la partecipazione dei cittadini alla vita politica è il nodo fondamentale per riuscire a capire le problematiche locali e cercare di risolverle.

Potremmo citarne molte ma quelle che ci vengono maggiormente segnalate sono la scarsa manutenzione, pulizia e regimazione delle strade sia comunali che provinciali. In molti casi questa combinazione di fattori crea una situazione di notevole disagio come, per esempio, i continui allagamenti nella zona di San Romano Basso.

Altre segnalazioni riguardano la richiesta di maggiore sicurezza sulle strade per la tutela delle persone e soprattutto dei bambini, attraverso l’uso di dossi artificiali che diminuiscano la velocità dei mezzi.

C’è chi vorrebbe maggiore presenza sul territorio delle aree a verde attrezzate ed una manutenzione più accurata di quelli esistenti. Sebbene il Regolamento Urbanistico precedente e quello da poco approvato ne preveda molte, alla fine quelle veramente presenti sul territorio sono ben poche.

Ogni cittadino può e deve partecipare. Vogliamo costruire una Comunità in Movimento, più attenta interessata e partecipativa. Vogliamo che il nostro patrimonio artistico venga valorizzato e diventi risorsa per la nostra Comunità. Dobbiamo migliorare la qualità delle risorse naturali partendo dall’Aria che respiriamo fino ad una più attenta gestione dei rifiuti. Siamo una squadra efficiente con tanta voglia di lavorare e desiderosa di cambiamento. Riprendiamoci, insieme, il nostro comune!

Share Button

One Comment

  1. Alessandra

    Abito sulla Tosco Romagnola a Castel del Bosco e, nonostante il finto autovelox (che ormai tutti sanno che è finto), le macchine passano ad alta velocità in un tratto di strada dove ci sono 3 attraversamenti pedonali e un continuo via vai di bambini e persone anziane. Credo che dei dossi artificiali in concomitanza con gli attraversamenti pedonali, colorati di rosso e opportunamente illuminati di notte possano garantire una sicurezza per i pedoni che ad oggi non c’è.

    Rispondi

Leave a comment

Vuoi partecipare? Contattaci